Play’n Go lancia Legacy of Dead, novità 2020

13 Febbraio, 2020

Il nuovo decennio comincia alla grande per Play’n Go, il provider di gioco d’azzardo noto soprattutto per le sue fantastiche slot machine. Anche il primo nuovo game del 2020 è una slot; si chiama Legacy of Dead, “l’eredità dei morti”. La compagnia è leader nel settore dello sviluppo di giochi d’azzardo e con questo titolo inedito mira a inaugurare un 2020 pieno di sorprese e a “portare l’intrattenimento con le slot a un livello tutto nuovo quest’anno”. Come annunciato dal suo portavoce, il gruppo mira a lanciare altri 51 giochi d’azzardo entro la fine del 2020.

Come appare la nuova slot Legacy of dead

Play’n GO ci ha ormai abituati a giochi avvincenti dalla grafica superba, come Il libro dei morti, Vele d’Oro e Cloud Quest.
La nuova slot machine è ambientata in una delle epoche passate più suggestive e misteriose: l’antico Egitto. La storia è quella di un sovrano riportato in vita, che cerca nel presente gloria, denaro e potere.

Dai suoni alle grafiche, gli sviluppatori hanno certamente raggiunto il loro obiettivo: trasportare il giocatore all’epoca dei Faraoni e condizionare positivamente l’esperienza di gioco con il fascino della cultura egizia. La slot è virtualmente costruita su mura di pietra, con gemme preziose incastonate e torce tremolanti a illuminare il passaggio. Anche la simbologia è realizzata con cura fin nel minimo dettaglio, dai geroglifici alle divinità metà uomo e metà animale venerate nell’Antico Egitto.

Quanto si vince con Legacy of dead

Gli sviluppatori hanno voluto dotare la slot di un fascino aggiuntivo: un grande montepremi equivalente a 5.000 volte la puntata. Il gioco è pertanto altamente volatile: si vince meno di frequente ma, quando la fortuna è dalla parte giusta, si portano a casa bottini decisamente più sostanziosi della media.

Il gioco offre anche l’interessante reward dei giri gratuiti, che aumentano la probabilità di incassare il bottino e sbloccano il potenziale massimo di vincita della slot.

Come funziona Legacy of Dead

La slot machine è dotata di 5×3 rulli, con 10 linee di pagamento. Nella tabella di pagamento si possono consultare le regole del gioco. I simboli standard sono quelli dal 10 all’Asso, mentre quelli speciali sono rappresentati da Tutankhamen e dalle divinità Horus e Anubis: cinque di questi corrispondono a una vincita di 500 volte la posta. La camera sepolcrale fa da scatter e da jolly, regalando 8 giri gratis al giocatore.

Prima dei giri gratuiti, una pergamena indica al giocatore qual è il simbolo speciale prescelto per sbloccare la vincita massima. Se durante i giri gratis compaiono i simboli scatter, all’utente spettano altri 10 giri gratuiti.
Come tutti gli altri giochi della compagnia svedese, anche Legacy of Dead è supportato dagli schermi dei dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Play’n GO, una fucina di idee dalla Svezia

La compagnia fu fondata nel 2005 da un gruppo di sviluppatori svedesi. Questi si conobbero negli anni ’90 quando, da fanatici del computer quali erano, si guadagnavano da vivere offrendo consulenze ad aziende d’informatica all’avanguardia.

Oggi Play’n GO ha all’attivo oltre 130 giochi, che fornisce ai siti di casinò più popolari del mondo, come Starcasinò, LeoVegas e Unibet. La compagnia ha sedi in Svezia, Ungheria, Malta, Londra e nelle Filippine. Deve la sua fortuna allo slancio innovativo che le fa da motore; Play’n GO è stata infatti una delle prime aziende attive nel settore dei giochi d’azzardo a concentrarsi nell’offerta di prodotti compatibili con l’universo mobile.

Il 2019 è stato un anno di successo per la compagnia, che ha annunciato un 2020 unico nel suo genere.